Mancuso “Il problema è solo psicologico”

Mancuso. “Dobbiamo lavorare sull’aspetto mentale. Troppi cali di tensione. Serve continuità. La mia flessione ? Sto pagando i due mesi di assenza per infortunio”.

“Una sorta di crisi di rigetto- afferma l’ex attaccante della Sambenedettese Leonardo Mancuso- non sono brillante come qualche settimana fa per una questione fisica. Devo ritrovarmi. Per me questa è un’occasione fondamentale. Mancanza di un leader ? Non credo. Ciascuno di noi deve dare qualcosa in più. Questo sì. Una corsa per il compagno in difficoltà, un aiuto in più. L’unione fa la forza. Il contributo deve essere di tutti. Cesena tappa difficile. Affronteremo una squadra fisica, aggressiva, di grande temperamento, ma noi abbiamo l’obbligo di fare punti”.

Nel video, scheda Pescara – Zeman “Le prime hanno solo più esperienza e concentrazione”

Sii il primo a commentare su "Mancuso “Il problema è solo psicologico”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*