Lazio Pescara, giorno di vigilia

Lazio Pescara. È la vigilia dell’attesissima sfida dell’Olimpico. Confronto Oddo- S.Inzaghi ex compagni di squadra. Almeno 1300 tifosi al seguito. Le ultime

Nel Pescara, stamane, nella rifinitura a porte chiuse, provino decisivo per Bahebeck alle prese con un lieve fastidio muscolare alla coscia sinistra. Assai probabile il forfait di Andrea Coda che accusa un problema alla caviglia. Oddo potrebbe confermare l’undici delle ultime uscite. Alle 12.45, al porto turistico, conferenza pre partita del tecnico biancazzurro.

In casa Lazio, tutti a disposizione di Simone Inzaghi. Gli interrogativi riguardano Radu e Lulic che potrebbero anche riposare in vista del turno infrasettimanale col Milan in programma martedì prossimo. Candidati alla sostituzione, il belga di origini congolesi Lukaku e il bosniaco Milinkovic Savic. Confermato il 4-3-3. Davanti a Marchetti, difesa composta da Basta, Bastos, De Vrij e uno tra Radu e Lukaku. A centrocampo Parolo, Biglia e uno tra Lulic e Milinkovic Savic. In attacco, Keita alla “prima” stagionale dall’inizio e Felipe Anderson a supporto del grande ex Ciro Immobile. Lazio- Pescara, domani ore 18, sarà diretta da Maresca di Napoli.

Tradizione negativa per i biancazzurri all’Olimpico contro la Lazio. Tra A e B solo sconfitte e appena due pareggi piuttosto datati: 0-0 nella stagione 1980-81 gestione Agroppi, 2-2 in A nel campionato 1988-89 con Galeone in panchina ( reti di Gregucci, Sosa, doppietta di Tita).

Nel video il filmato dell’unico pareggio conquistato in A dal Pescara all’Olimpico contro la Lazio

Sii il primo a commentare su "Lazio Pescara, giorno di vigilia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*