Il punto sul mercato. Parla Sebastiani

Altri due colpi: Fiamozzi e Forte. Per Galano c’è solo da aspettare così come per la punta centrale. Il punto col Presidente Sebastiani.

Sempre calda la trattativa per l’ingaggio del fantasista del Bari. Ieri, il vertice con Mario Giuffredi agente di Fiamozzi, Forte, ma anche di Cristian Galano. Raggiunta l’intesa sull’ingaggio. Manca l’accordo col Bari che chiede 8/900 mila euro per il cartellino dell’esterno di Foggia, classe ’91, che non ha rinnovato il contratto e si svincolera’ il 30 giugno del prossimo anno a parametro zero. Basta, dunque, aspettare. In prossimità della chiusura del mercato le condizioni potrebbero cambiare. Punta centrale. Queste le opzioni in ordine di gradimento: Falcinelli, classe ’91, ipotesi al momento poco praticabile( Di Francesco tecnico del Sassuolo ci conta); Mancosu, classe ’84, ma il Bologna deve prima trovare una sistemazione ai vari Acquafresca e Bianchi che percepiscono ingaggi esorbitanti; il ganese Boakje, classe ’93, ex Sassuolo (cartellino dell’ Atalanta) che, però, aspetta l’offerta di un club di serie A. Così Sebastiani intervenuto ieri telefonicamente nek corso dello speciale calcio-mercato andato in onda su Rete8 Sport

“In questo momento, Galano non è una priorità. D’accordo lo stesso Massimo ( Oddo). Il nostro allenatore ci ha chiesto una punta centrale in grado di fare la differenza. Siamo vigili. Aspetteremo il momento propizio, senza svenarci. L’esperienza insegna. Non commetteremo più gli errori del passato. Adesso cercheremo di trovare una collocazione agli elementi che non rientrano ufficialmente nei piani dell’allenatore: Pesoli, Grillo, Nielsen, Milicevic, Scrugli e Barbuti. Giocatori non convocati per il ritiro di Palena. Rossi( richiesto da Entella e Salernitana) non è sul mercato. È vero, sono sei i terzini a disposizione di Oddo: Zampano, Fiamozzi, Crescenzi, Rossi, Mignanelli e il giovane Vitturini. Il campionato è lungo. Abbiamo bisogno di tutti. Per quanto riguarda i giovani, so che alcuni sono attenzionati dall’Aquila a cui abbiamo già girato in prestito diversi ragazzi ( Sanni, Bensaja, Mancini e Iannascoli). Ci siamo messi a disposizione. Una sinergia importante. So che ad Alessandro( Battisti d.s. rossoblu) piace Bulevardi( centrocampista classe ’95 lo scorso anno ad Ischia in Lega Pro) su cui, però Oddo fa affidamento. Il ragazzo non partirà. Stesso orientamento circa Esposito. Oddo è molto soddisfatto di Vittorio( Esposito). Il ragazzo ha talento. È una scommessa. L’idea è di tenerlo. Vedremo”. L’Aquila è interessata anche al giovane Ventola, classe ’97, punto di forza lo scorso anno della” primavera”, aggregato quest’anno alla prima squadra. Utilizzato da Oddo negli ultimi 20 minuti del match amichevole col Sassuolo, Ventola può ricoprire il duplice ruolo di terzino di fascia e mezz’ala in un centrocampo a tre.

Sii il primo a commentare su "Il punto sul mercato. Parla Sebastiani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*