Il Pescara chiude tre operazioni. Ed ora Crecco

Il Pescara ingaggia Zampano, Valoti e Cappelluzzo. Altri obiettivi: Crecco e Calaio’. Sabato a Cingoli contro la Recanatese

Il terzino, che in un post sul suo profilo facebook se l’è presa con i giornalisti per alcune inesattezze riportate sulla trattativa, torna ma a titolo definitivo( contratto di 5 anni) dal Verona che, nella maxi operazione, ha ceduto al club biancazzurro, attraverso la formula del prestito con valorizzazione, anche il centrocampista offensivo, ex Albinoleffe e Milan, Mattia Valoti classe ’93( 10 presenze e un gol nell’ultima stagione di serie A con gli scaligeri) e Pierluigi Cappelluzzo punta centrale, ex Siena, di 19 anni. Il Delfino ha tirato fuori circa 1 milione di euro. Sempre in piedi la trattativa con la Lazio per l’ingaggio di Luca Crecco, mezz’ala, classe ’95, che lo scorso anno ha giocato in prestito nella Ternana( 34 presenze in serie B). L’ostacolo è rappresentato dalla formula del trasferimento. Sebastiani chiede il prestito con diritto di riscatto o con valorizzazione. Lotito lo darebbe solo in prestito secco. Dal canto suo il giocatore ha già deciso: vuole Pescara. La sua volontà potrebbe rivelarsi determinante. Oddo lo aspetta a braccia aperte. Per l’attacco, tortuosa la pista Falcinelli( il Sassuolo per il momento non lo molla), confermato dai dirigenti l’interesse per Emanuele Calaio’, classe ’82, legato al Catania da un altro anno di contratto. Al bomber siciliano (18 gol nell’ultima stagione di serie B) piace l’idea di tornare in biancazzurro e sarebbe pronto a risolvere il rapporto col club etneo. In uscita, è ufficiale il prestito del ventenne centrocampista Barba al Pro Piacenza in Lega Pro. Da questo pomeriggio squadra in ritiro a Cingoli( Mc) dove sabato prossimo i biancazzurri affronteranno in amichevole, alle ore 17, non più l’Arezzo di Capuano, ma la Recanatese squadra di serie D. Confermato, invece, l’avversario di giovedì 30 luglio, quando, sempre a Cingoli( ore 17) il Pescara giocherà contro la Maceratese, neo promossa in Lega Pro, dell’ex Cristian Bucchi.

Sii il primo a commentare su "Il Pescara chiude tre operazioni. Ed ora Crecco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*