Genoa Pescara, precedenti e curiosità

PESCARA, ITALY - SEPTEMBER 21: Massimo Oddo head coach of Pescara Calcio during the Serie A match between Pescara Calcio and FC Torino at Adriatico Stadium on September 21, 2016 in Pescara, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Genoa Pescara. Appena 2 vittorie in 21 precedenti: Coppa Italia 1974 e serie B 1999. Caso Dobrovolsky nel ’93. Dimissioni di Franco Oddo e del d.s. Iaconi nel ’95.

Le due squadre si sono affrontate al “Ferraris” 21 volte. Questo il bilancio: 13 vittorie rossoblu, 2 del Pescara(  settembre 1974 Coppa Italia- settembre 1999 serie B) e 6 pareggi. 40 reti del Genoa, 16 del Pescara.

Caso Dobrovolsky

Settima giornata di serie A stagione 1992-93. Partita spettacolare. I grifoni di Giorgi realizzano tre gol in 16 minuti con Onorato, Ruotolo e Dobrovolsky. Grande reazione del Pescara di Galeone che riequlibra le sorti del match grazie ad una doppietta di Sliskovic e ad una prodezza balistica da 30 metri di Bivi. Nella ripresa il fattaccio: Dobrovolsky riceve il secondo giallo per simulazione, ma l’arbitro Chiesa di Milano non lo espelle e lo lascia incredibilmente in campo ( il Genoa si affrettò a sostituirlo) tra le veementi proteste biancazzurre. A 11 minuti dall’epilogo, Onorati firma il definitivo 4-3 per il Genoa.

29 ottobre 1995- serie B

Pescara travolto col punteggio di 5-1: tripletta di Montella, gol di Bortolazzi e Nappi. Per i biancazzurri Dario Di Giannatale. A fine partita le clamorose dimissioni in sala stampa di Franco Oddo, papà di Massimo, e del d.s. Andrea Iaconi che disse testualmente “A Pescara non c’è spazio per le persone serie”. Iaconi poi rimase nel club biancazzurro per altri 12 anni. Tutto rientro’ ma Oddo, in aperta polemica con Andrea Carnevale, dopo qualche mese, precisamente a febbraio ’96, venne rimpiazzato da Gigi Maifredi, salvo poi essere richiamato a furor di popolo a tre giornate dall’epilogo del campionato. La situazione stava precipitando. Oddo portò in salvo il Delfino che, a dire il vero sotto la guida di Oddo, chiuse in testa il girone di andata. Era una grande squadra. Oltre a Carnevale, anche Totò Nobile, Gelsi, Palladini, Terracenere, Di Giannatale, i giovani Traversa, Baldi, Colonnello, etc.

Domenica prossima, ore 15, Genoa- Pescara( arbitro Irrati di Pistoia). Rossoblu senza Pavoletti per noie muscolari al flessore. L’ex Lanciano e Sassuolo si sottoporrà nelle prossime ore ad ecografia. Si prevede uno stop di almeno due settimane. Potrebbe giocare Simeone Junior a lungo corteggiato dal club biancazzurro nel mercato estivo. Fuori anche il centrocampista portoghese Veloso che sconta il secondo turno di squalifica. Nel Pescara, recuperato Zuparic. Out Gyomber, Coda e Bahebeck.

Tifosi. Il costo del settore ospiti costerà 25 euro + 1 di prevendita. L’acquisto non è consentito ai residenti nella regione Abruzzo ad esclusione dei possessori di tessera del tifoso.

Nel video il punto sul Pescara

Sii il primo a commentare su "Genoa Pescara, precedenti e curiosità"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*