Fabio Grosso “Pescara ? Non c’è da rinnegare nulla ma adesso sono…

Fabio Grosso. “Partita particolare ? Sono nato a Roma ma a Pescara ho vissuto l’intera infanzia. Sono stato benissimo e sto benissimo con gli amici di sempre. Torno molto volentieri l’estate. Non ci vivo più da 8 anni. Non c’è da rinnegare nulla. Adesso, però, sono l’allenatore del Verona. Il mio passato da calciatore non c’entra nulla. Sono stato valorizzato da altre parti. Ho una gran voglia di vincere”.

Verona Pescara

Oltre allo squalificato Balkovec, sarà assente l’ex Crescenzi per un problema al ginocchio. Sulle fasce agiranno Almici e uno tra Empereur e Eguelfi. E’ tornato in gruppo Colombatto.

Nel video, le ultime dal “Poggio” con alcune dichiarazioni di Pillon in conferenza stampa. Lunedì alle ore 21 il posticipo Verona – Pescara

Sii il primo a commentare su "Fabio Grosso “Pescara ? Non c’è da rinnegare nulla ma adesso sono…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*