Crescenzi “La vittoria ? Non deve essere un peso”

Crescenzi. Così il terzino, titolare nelle ultime due partite “La prima vittoria sul campo non deve essere un peso. Arriverà presto. Siamo un gruppo coeso”.

Questo pomeriggio la ripresa della preparazione a Montesilvano. Sabato torna il campionato. Il Pescara ospita, con inizio alle ore 18, la Sampdoria di Marco Giampaolo. Bahebeck prenota una maglia da titolare, così come Aquilani. Certe le defezioni di Gyomber, Manaj e Zampano che scontera’ il secondo ed ultimo turno di squalifica. Pepe, invece, rimane in dubbio. I biancazzurri puntano al primo successo sul campo, dopo i tre punti a tavolino confermati venerdì scorso, con sentenza, dalla Corte Sportiva d’Appello. Crescenzi analizza proprio questo aspetto

“Il nostro obiettivo è la salvezza. Un traguardo da costruire gradualmente. La prima vittoria sul campo non deve, per questo, rappresentare un’ossessione. Meno ci si pensa meglio è. Sono convinto che arriverà presto. In partita dobbiamo essere più cattivi. La nostra forza è il gruppo. Siamo davvero uniti. La Sampdoria, come noi, ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato. Gioca un ottimo calcio. Ha giocatori molto pericolosi, specie in attacco con i vari Muriel, Quagliarella e non solo. Insomma, dovremo puntare al successo, ma senza rischiare. Talvolta, quando non puoi vincere, diventa fondamentale evitare di perdere. Anche il pareggio, in talune circostanze, non è affatto da disprezzare”.

Nel video, il punto in attesa della Sampdoria

Sii il primo a commentare su "Crescenzi “La vittoria ? Non deve essere un peso”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*