Cesena Pescara: opportuna precisazione

Cesena Pescara. Al “Manuzzi” 1000 tifosi biancazzurri. Botteghino dell’impianto romagnolo aperto anche domani dalle ore 19 in poi ma solo per gli under 14

La comunicazione è importante. Uno dei responsabili della biglietteria, da noi contattata nel pomeriggio, aveva assicurato la possibilità per i tifosi del Pescara di acquistare anche a Cesena il biglietto d’ingresso previa esibizione della tessera del tifoso. In serata l’addetto stampa del club romagnolo Michele Ceredi ha, invece, precisato che, per legge, la vendita al botteghino del “Manuzzi” nella giornata di domani dalle 19 in poi è estesa solo ed unicamente agli under 14.

Pescara privo di Fiorillo, Campagnaro, Forte, Cappelluzzo e Bunoza. Nel Cesena fuori Djuric, Rosseti, Dal Monte e Improta e Ciano. Tra i biancazzurri il rientro tra i pali di Aresti è la novità sostanziale. Niente rifinitura questo pomeriggio per Caprari, ma solo a scopo precauzionale( raffreddore senza febbre). Salvo imprevisti, l’ex romanista in campo nell’undici base. Altrimenti uno tra Cocco e Valoti. Drago, invece, dovrebbe affidarsi al tridente Molina- Ragusa- Garritano. Altra opzione: fuori Molina, dentro uno tra Succi e Moncini, come punta centrale di ruolo, esterni Garritano e l’ex Ragusa. In difesa Magnusson in luogo di Capelli. A centrocampo, conferma per Kessie, Sensi e Moussa Kone, altro ex dal primo minuto. Dirige Maresca di Napoli.

Sii il primo a commentare su "Cesena Pescara: opportuna precisazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*