Calciomercato Pescara, settimana importante

Calciomercato Pescara. Accordo col Crotone per Benali. Embalo, oggi la risposta del Palermo. Sabato si ricomincia : biancazzurri ospiti di un Foggia rivoluzionato.

Calciomercato Pescara. Sabato scorso il club biancazzurro e il Crotone hanno trovato l’accordo per il trasferimento in prestito oneroso ( 300 mila euro ) di Benali, attualmente infortunato al dito, con diritto di riscatto fissato a 2 milioni. Ora il giocatore prolungherà il rapporto col Delfino dal 30 giugno 2019 al 30 giugno 2022, quindi dovrà trovare l’intesa sull’ingaggio col sodalizio calabrese. Non ci saranno problemi.

Embalo. Nuovo appuntamento telefonico in giornata col d.s. del Palermo Fabio Lupo. L’esterno guineano spinge da tempo per la soluzione Pescara. Zamparini e, probabilmente anche il tecnico Bruno Tedino stanno facendo resistenza. Entro la giornata di domani il club siciliano dovrà dare una risposta definitiva. I dirigenti biancazzurri hanno fretta di chiudere. Tra i papabili c’è sempre Filippo Falco, classe ’92, ex Benevento, in forza al Perugia ma di proprietà del Bologna, ma non si esclude la pista estera.

Vido. Obiettivo difficile. L’attaccante classe ’97, scuola Milan, di proprietà dell’Atalanta, deciderà entro la giornata di domani in quale club giocare fino al termine della stagione. Oltre al Pescara, in lizza il Cittadella ( sarebbe un ritorno ) e il Venezia di Pippo Inzaghi, suo mentore nella “primavera” del Milan, e per questo favorito.

Fornasier. Il centrale, attualmente ai margini per una lesione al polpaccio, piace al tecnico dell’Avellino Walter Alfredo Novellino che deve rimpiazzare Suagher ingaggiato, via Atalanta, dal Cesena. Il Pescara, a detta del d.s. Leone, non ha ancora ricevuto alcuna richiesta da parte del club irpino che, invece, potrebbe assicurarsi le prestazioni di Bani, classe ’93, ex Pro Vercelli di proprietà del Chievo.

Zampano – Sampdoria potrebbe essere un’operazione degli ultimi giorni di mercato.

Resteranno Pettinari, Brugman e Cappelluzzo. Potrebbe, invece, partire Cocco a cui sono interessate Salernitana e Cesena.

Gravillon. Il centrale del Guadalupa classe ’98, prelevato dall’Inter, ex Benevento, svolgerà oggi il primo allenamento con i nuovi compagni di squadra.

Sabato torna il campionato. Pescara di scena a Foggia. Rossoneri rivoluzionati. Tante le operazioni, soprattutto in entrata, operate dal club dauno. Alla corte di Stroppa sono arrivati il centrocampista ex Roma, Verona e Olimpyakos, Leandro Greco che nell’ ultimo anno e mezzo ha giocato nel Bari, club dal quale il Foggia ha ingaggiato anche il centrale di difesa Tonucci. E poi l’ex Brescia Zambelli oltre a Scaglia dal Parma. Imminente la firma dell’ex Frosinone Oliver Kragl esterno d’attacco mancino classe ’90 dal Crotone. Ma il d.s. Nember non si ferma qui. Previste, infatti, altre operazioni.

Nel video, scheda Pescara – Le ultime di mercato

Sii il primo a commentare su "Calciomercato Pescara, settimana importante"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*