Calciomercato Pescara, Sebastiani a Milano con Leone

Calciomercato Pescara. Oggi Sebastiani a Milano con Leone. Accordo con la Roma per Machin. Se il Crotone non riscatta Benali, pronto il Cagliari.  Crivello, terzino sinistro del Frosinone, non é un obiettivo.

Calciomercato Pescara

Dunque, Machin resterà alla corte di Pillon. Molto probabilmente sarà rinnovato il prestito con diritto di riscatto. Diversi gli incontri in agenda. La priorità è vendere. Il pezzo pregiato è Brugman ( 3 milioni di euro ). In Italia, al momento, c’è solo il Parma di D’Aversa. La Sampdoria, invece, contrariamente a quanto detto e riferito nei giorni scorsi, non è interessata. Più verosimile la soluzione estera.

Riscatti tra il 18 e il 20 giugno. Il Crotone ha chiesto al Delfino uno sconto sul riscatto ( 1.3 milioni di euro ) di Benali che piace al Cagliari del neo tecnico Maran. Il Rijeka eserciterà l’opzione per Zuparic ( 700 mila euro ), mentre l’Udinese non sembra orientata a riscattare Zampano che, in questo caso, tornerebbe alla base.

Pettinari. Il Pescara chiede 1 milione di euro. Il Lecce offre 500 mila euro. In realtà l’obiettivo del club salentino, neo promosso in B, è Guido Marilungo classe ’89, ex Lanciano, lo scorso anno allo Spezia, ma di proprietà dell’Atalanta.

Terzino sinistro. Crivello del Frosinone non è un obiettivo. A confermarlo il d.s. Leone “Buon giocatore ma non rientra nei nostri piani”.

Nel video, scheda Pescara – Bisogna fare tesoro dei tanti errori commessi

 

 

Sii il primo a commentare su "Calciomercato Pescara, Sebastiani a Milano con Leone"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*