Calciomercato Pescara, le ultime

Calciomercato Pescara. Per scendere a 25 giocatori, numero ideale indicato da Zeman, servono altre 4/5 uscite. Tutto confermato : Kanoutè in prestito all’Ascoli.

Calciomercato Pescara.

Le trattative perfezionate nella giornata di ieri.

Riccardo Fiamozzi, classe ’93, ex Bari, dal Genoa in prestito con diritto di riscatto e obbligo di riscatto in caso di promozione in serie A, per un importo pari a 1,3 milioni di euro.

Scambio Mancuso – Bunino con la Juventus  : l’ex Samb da giugno in bianconero, Bunino, punta centrale classe ’96, subito alla corte di Zeman. Operazione simil Caprari – Biraghi con l’Inter ( estate 2016 ), ovvero Juve e Pescara mantengono il 50% sulla vendita futura dei due calciatori. Per entrambi un contratto sino al 30 giugno 2022.

Selasi al Lecce : prestito con diritto di riscatto fissato a 250 mila euro + una percentuale pari al 30% in caso di vendita futura del ghanese.

Kanoutè in prestito secco all’Ascoli. Latte Lath è rientrato all’Atalanta.

Oggi, Luca Forte ufficiale al Monza.

Riepilogo

Arrivi : Gravillon, Fiamozzi, Machin, Falco, Bunino, Yamga

Partenze : Pigliacelli, Ganz, Zampano, Benali, Selasi, Del Sole, Kanoutè, Latte Lath, Forte e Milicevic ( risoluzione ).

Rosa – Giocatori sotto contratto

Portieri : Fiorillo, Savelloni

Difensori : Balzano, Fiamozzi, Crescenzi, Mazzotta, Rossi, Gravillon, Fornasier, Coda, Campagnaro, Perrotta, Elizalde, Bovo e Stendardo.

Centrocampisti : Brugman, Proietti, Carraro, Machin, Valzania e Coulibaly.

Attaccanti : Mancuso, Falco, Capone, Yamga, Baez, Pettinari, Bunino, Cocco e Cappelluzzo.

Totale : 30 giocatori. In uscita Rossi, Stendardo, Cappelluzzo che ha rifiutato diverse offerte da club di serie C. Dovrebbe restare, invece, Andrea Cocco. Bisogna considerare che Bovo è infortunato e non rientrerà prima della metà di marzo.

Secondo portiere : arriverà solo a condizione di uno scambio. Altrimenti, il secondo di Fiorillo sarà Savelloni.

 

Sii il primo a commentare su "Calciomercato Pescara, le ultime"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*