Calciomercato Pescara, le ultime

Calciomercato. Benali si avvicina al Crotone. L’ agente Beppe Riso “Stiamo trattando”. Embalo non si sblocca. Il Chievo prenota Pettinari per giugno. Avellino su Fornasier.

Calciomercato Pescara. Su Embalo, continua il muro del patron del Palermo Maurizio Zamparini malgrado la volontà del giocatore che si è promesso da tempo al Delfino. I dirigenti biancazzurri hanno fretta di chiudere. Le parti si sono aggiornate a lunedì, giornata da dentro o fuori, altrimenti si punterà su un altro esterno che potrebbe essere Filippo Falco classe ’92 in uscita dal Perugia, ex Benevento, ma di proprietà del Bologna.

Benali – Crotone. Affare caldo. Si continua a trattare così come confermato da Beppe Riso agente del calciatore anglo – libico al nostro sito. Sebastiani chiede 2 milioni + bonus. Cessione, dunque, a titolo definitivo oppure prestito con obbligo di riscatto. I due club devono trovare l’accordo sulle cifre. Situazione, tuttavia, fluida. La fumata bianca potrebbe arrivare nel breve volgere di 24 – 48 ore.

Pettinari. Il Chievo ha prenotato l’attaccante per giugno.

Fornasier, attualmente ai margini per una lesione al polpaccio, è stato richiesto dall’Avellino che deve sostituire Suagher passato al Cesena ma di proprietà dell’Atalanta.

Gravillon. Ieri la firma del centrale classe ’98 che il Pescara ha ingaggiato a titolo definitivo dall’Inter. Contratto di 4 anni. Da lunedì Gravillon, reduce dall’esperienza in A col Benevento, sarà a disposizione di Zeman.

Vido. Lunedì prossimo, l’attaccante classe ’97, scuola Milan di proprietà dell’Atalanta, deciderà dove giocare da qui a fine stagione. Oltre al Pescara, in lizza il Cittadella ( sarebbe un ritorno ) e il Venezia.

Sii il primo a commentare su "Calciomercato Pescara, le ultime"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*