Calciomercato Pescara, le ultime

Calciomercato Pescara. Zampano – Parma, così il d.s. dei ducali Faggiano al nostro sito “Non rientra nei nostri piani”. Kanoutè potrebbe restare. Proietti sul mercato. Cocco nel mirino di Triestina e Vicenza. Il portiere Michele Di Gregorio piace ma non arriverà. Tutto confermato : preso e girato al Fano il senegalese Ndiaye. Tre settimane di stop per Del Grosso.

Calciomercato Pescara

Nel video, scheda mercato

Arriverà un difensore centrale solo a patto che esca Fornasier. Intanto, come già ricordato, Suagher è sfumato. Il classe ’92 si è accordato con il Carpi dove era già stato. Stesso discorso per l’attacco. Scamacca resta una pista caldissima, ma il suo ingaggio è legato alla cessione di Cocco nel mirino di Triestina e Vicenza.

Il portiere Michele Di Gregorio, classe ’97, lo scorso anno in grande evidenza nel Renate, di proprietà dell’Inter, piace al d.s. Leone ma non arriverà. La società nerazzurra vuole che il giovane portiere giochi, garanzia che non può essere, a priori, soddisfatta. Il secondo portiere sarà Kastrati. Il terzo si vedrà, ma non c’è fretta.

Confermate le nostre anticipazioni: ingaggiato e girato contestualmente in prestito al Fano di Massimo Epifani, lo svincolato Moussa Ndiaye, classe ’99, lo scorso anno al Cesena, ex giovanili Juventus. Si tratta di un centrocampista centrale. Sono in totale dieci, in attesa di Forte, i giocatori finora transitati dal Delfino al club marchigiano : Vitturini, Diallo, Mancini, Scimia, Morselli, Cernaz, Celli, Maloku, Tascone e, appunto, Ndiaye.

Del Grosso. Per l’ex Venezia circa 3 settimane di stop causa infortunio muscolare.

Sii il primo a commentare su "Calciomercato Pescara, le ultime"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*