Calciomercato Pescara, per l’attacco obiettivo…

Calciomercato Pescara. Per l’attacco l’obiettivo é Bruno Petkovic. Un ritorno di fiamma per l’ex Trapani, di proprietà del Bologna, già trattato qualche anno fa. Se Brugman parte, può arrivare in prestito dall’Inter Marco Pompetti.

Calciomercato Pescara

Marco Pompetti, talento pescarese classe 2000, è stato ceduto alla società nerazzurra proprio un anno fa. Al suo attivo uno scudetto da protagonista e il premio come miglior giocatore dei play off “primavera”.

Il Delfino vuole chiudere l’operazione col Genoa per i prestiti del trequartista  Morosini che rimane la priorità, Asencio e Improta. Ci sono tutti i presupposti. Il club ligure preleverà a titolo definitivo dal Pescara il centrale Luigi Carillo, classe ’96, rientrato in Abruzzo dopo il prestito al Pisa.

Petkovic. Molto dipenderà da Pippo Inzaghi neo tecnico del Bologna. L’attaccante croato ( classe ’92 ), che da gennaio a giugno ha giocato in prestito nel Verona, ha bisogno di rilanciarsi e Pescara sarebbe la piazza ideale.

Già definito il riscatto di Machin con la Roma e il rinnovo, con l’Inter, del prestito di Palazzi.

Clemenza. Il ventunenne trequartista di proprietà della Juve, in evidenza quest’anno ad Ascoli, è un altro obiettivo del Delfino. Gli ottimi rapporti col club di Agnelli potrebbero facilitare l’operazione. Il giovane fantasista piace a tante squadre, tra le quali il neopromosso Padova.

Nel video, scheda mercato Pescara

Sii il primo a commentare su "Calciomercato Pescara, per l’attacco obiettivo…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*