Calciomercato Pescara, domani nuovo vertice col Genoa

Calciomercato Pescara. Domani a Milano nuovo vertice col Genoa. Si parlerà di Zampano, Asencio e Kanoutè. Melchiorri piace anche al Brescia. Su Tutino pressing del Carpi.

Calciomercato Pescara

Zampano dovrebbe trasferirsi al Genoa a titolo definitivo per una cifra vicina ai 2 milioni si euro. Nell’operazione è incluso il prestito dell’attaccante spagnolo Raul Asencio classe ’98, lo scorso campionato ad Avellino. Probabile il ritorno di Riccardo Fiamozzi. Al club ligure interessa e non poco il centrocampista senegalese Frank Kanoutè che negli ultimi 6 mesi della scorsa stagione ha indossato la maglia dell’Ascoli.

Oggi Melchiorri rientra dalle vacanze. Previsto un vertice con gli agenti Matteo Rossetti e Simone Settembri. L’attaccante è di proprietà del Cagliari che chiede 1 milione per il cartellino. Tanti gli estimatori del calciatore di Macerata. Nelle ultime ore passi avanti del Brescia disposto ad offrire al club sardo circa 700 mila euro. Il Delfino non molla ma molto dipenderà dalle intenzioni di Melchiorri nel mirino altresì di Lecce, Perugia, Cremonese e, naturalmente, del Carpi con cui ha realizzato 6 gol da gennaio a giugno dell’ultimo campionato di B. Per l’attacco piace il classe ’99 Gianluca Scamacca, ex Cremonese, ma di proprietà del Sassuolo.

Nel video, l’intervista all’ex vice presidente del Pescara Antonio Oliveri

 

Sii il primo a commentare su "Calciomercato Pescara, domani nuovo vertice col Genoa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*