Cagliari Pescara: verso il tutto esaurito

Cagliari Pescara. È la super sfida della sesta di ritorno. “Sant’Elia” verso il tutto esaurito. Rossoblu a caccia del record. Oddo col dubbio Campagnaro.

In caso di successo, la capolista Cagliari salirebbe a quota 61 punti in 27 giornate, punteggio record, a questo punto del torneo, nei campionati cadetti a 22 squadre, come il Sassuolo stagione 2012-13. Meglio anche della Juventus 2006-07, 59 punti sul campo a prescindere dal -9 di partenza. Al “Sant’Elia” dove i rossoblu sono imbattuti( 12 vittorie e un pareggio), porta di Storari inviolata da 323 minuti. Ultima rete subita al 37′ di Cagliari- Bari( rete di Rosina) dello scorso 19 dicembre. Pubblico delle grandi occasioni. Si va verso il tutto esaurito. Ieri sera totalmente venduti i biglietti dei settori “Curva Sud”, “Tribuna centrale” e “Distinti centrali”.

Le ultimissime: Pescara col dubbio Campagnaro. Oggi, nel corso della rifinitura, provino decisivo. In preallarme Mandragora e Bruno. Ottimismo su Fiorillo che ha smaltito la febbre. Certe le defezioni di Coda, Fornasier e Crescenzi. In forte dubbio Verde( attacco influenzale). Qualche decimo di febbre per Aresti. In compenso, scontato il rientro, in mediana e in attacco, di Verre e Caprari. Tra i sardi indisponibili Capuano e Dessena. Rientra dalla squalifica Fossati che a centrocampo agirà con Di Gennaro e Munari( ex Giulianova). In questo caso resterebbe ai margini Cinelli ingaggiato dal Vicenza nel mercato di gennaio. Davanti, nel 4-3-1-2, Joao Pedro tra le linee alle spalle di del tandem Melchiorri- Farias. Sau, recuperato, ricomincia dalla panchina. Dirigerà Abisso di Palermo.

 

1 Commento su "Cagliari Pescara: verso il tutto esaurito"

  1. Dobbiamo giocarcela come sempre abbiamo fatto, ma questa volta sarà durissima, in casa loro sono un rullo compressore, in difesa non si deve sbagliare nulla, perché gente come Sau, Farias, Melchiorri e Joao Pedro, forse neanche in serie A molte squadre non hanno un attacco che può essere davvero devastante come il loro. DAI DELFINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*