Balzano “Ho voglia di togliermi qualche sassolino”

Balzano. Non era prioritario per Zeman, ma alla fine il suo ritorno si è concretizzato “Finalmente a casa ma non per una vacanza. Vorrei togliermi qualche sassolino”.

Niente male l’incipit in conferenza stampa di Antonio Balzano, 99 presenze – 1 gol nel triennio trascorso a Pescara dal 2011 al 2014

“Ho tanti sassolini da togliermi- ha affermato il trentunenne terzino di Bitonto- non ce l’ho con nessuno in particolare. Sono qui per dimostrare che posso ancora dire la mia, che sono ancora un giocatore determinante. A 31 anni ho la stessa voglia di quando ne avevo 20. Assolutamente grato a Zeman che mi ha cambiato la carriera. Venivo dalla serie C. E’ stato fondamentale. Con lui in panchina abbiamo vissuto una stagione da sogno. E’stato l’anno dei record. Poi mi ha portato a Cagliari in serie A. Non posso che ringraziarlo e lo farò sempre. L’obiettivo ? Vietato fare paragoni con quel Pescara. Anche oggi ci sono giocatori di prospettiva. C’è la necessità che qualcuno emerga e faccia la differenza. La fascia di capitano ? E’ solo un simbolo. Nessuna velleità al riguardo. L’importante è fare il bene del gruppo e non deve essere solo uno a farlo”.

Nel video, le parole in conferenza stampa di Antonio Balzano

 

Nel video, il punto sul Pescara

 

Sii il primo a commentare su "Balzano “Ho voglia di togliermi qualche sassolino”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*