Cronaca



Movimento 5 Stelle su Mozione di sfiducia D’Alfonso

Ora auspichiamo che dove non e’ arrivato il consiglio regionale, in cui l’appartenenza partitica e’ stata predominante sulla legalita’, arrivi il Tribunale di L’Aquila, all’udienza del 5 luglio prossimo, fissata a seguito del ricorso presentato da noi 5 e da altri cittadini abruzzesi”.