Serie B Pescara Lecce – Un posto al ( Del ) Sole

Serie B Pescara Lecce – Nel posticipo i biancazzurri prima vanno sul 2-0 poi vengono ripresi e alla fine sognano con Del Sole. Brugman e compagni primi in classifica. Domenica c’è il Palermo

Pescara da sogno. Contro il Lecce finisce 4-2 e i biancazzurri tornano  al comando della classifica. Primo tempo da champagne per i biancazzurri che però si chiude con un amaro frizzantino. Mancuso e Gravillon sempre su assisti di Memushaj esaltano i tifosi dello stadio Adriatico, lo stesso Mancuso va vicino al 3-0 ma in pieno recupero da una leggerezza nasce la punizione di Petriccione da cui arriva il gol in tap in di Palombi. Ripresa. Brividi subito per la traversa di La Mantia poi Lecce in 10: speedy Marras costringe Calderoni al secondo giallo e alla doccia anticipata. Il Lecce ci crede e trova il pari al 23’ : Tabanelli di testa trova l’angolino giusto. Il Lecce gioca in 9 l’ultimo quarto d’ora, dentro Monachello per Machin, dentro anche Del Sole ma gli ospiti blindano l’area di rigore e trasformano lo champagne biancazzurro dei primi 30’ in frizzantino dal sapore. Ci pensa allora il buon Nando a riportare lo champagne che ha un gusto davvero speciale. Cinque minuti finali perfetti, sinistro magico arriva quella doppietta che regala al Pescara un posto al ( Del) Sole. Aspettando Palermo applausi per tutti

QUI LA DIRETTA DELLE INTERVISTE 

CLICCA QUI PER LA WEB CRONACA 

Sii il primo a commentare su "Serie B Pescara Lecce – Un posto al ( Del ) Sole"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*