Refurtiva in un casolare, appello dei Carabinieri

Trovata refurtiva in un casolare, l’appello dei Carabinieri ai legittimi proprietari.

I militari hanno rinvenuto una gran mole di materiale sicuramente provento di furti in un casolare abbandonato tra Spoltore e Cepagatti. Biciclette, trapani, mole, attrezzature da idraulico ed elettricista, carriole e vari oggetti per la casa. I carabinieri coordinati dal tenente Antonio Di Dalmazi hanno subito contattato quelle persone che nelle scorse settimane hanno sporto denuncia di furto ed il riscontro é stato positivo. Quasi tutta la merce, infatti, é stata restituita in poche ore. Resta ancora del materiale da riconsegnare anche per questo l’appello é di presentarsi presso il Comando di Cepagatti, presentando la denuncia di furto, per esaminare meglio la refurtiva ed eventualmente procedere alla restituzione. Il ritrovamento a poche settimane da quello effettuato dai carabinieri di Trieste che al confine con la Slovenia fermarono un furgone pieno di refurtiva bloccando due rumeni provenienti da Pescara. Anche in quel caso la merce é stata restituita ai legittimi proprietari.

Sii il primo a commentare su "Refurtiva in un casolare, appello dei Carabinieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*