Premi Flaiano: la sera delle stelle

Platea colma per la serata conclusiva dei Premi Flaiano. Parata di stelle al teatro d’Annunzio di Pescara. Gilliam grande mattatore.

Passerella di volti noti del mondo dello spettacolo e della cultura, nelle domenica dei Premi Flaiano. Il teatro d’Annunzio fa il pieno di pubblico per la cerimonia di premiazione della 42esima edizione dei Premi dedicati al Pescarese illustre e ideati da Edoardo Tiboni. La diretta su Rete8 a cura del direttore Pasquale Pacilio e della collega Gigliola Edmondo, ha dato un assaggio della serata condotta, sul palco da Lucio Valentini e Antonella Salvucci.

Ma veniamo ai premiati che si sono succeduti sul palco per ricevere il prestigioso riconoscimento del Pegaso d’Oro: Gianni Letta per la promozione culturale, Anna Mazzamauro (premio alla carriera) e Marina Massironi per il teatro, Luca Barbareschi e Lunetta Savino per la televisione, Enrico Ruggeri per la radio. Ancora, Alessandro Frola, giovane interprete del musical Billy Elliot, Lino Guanciale attore rivelazione, Ole Meyer per la sezione letteraria, ma è lunga la lista dei vincitori delle sezioni letteraria, teatrale, televisiva e radiofonica. Pegaso d’oro, per il Cinema, a Terry Gilliam (premio alla carriera) e grande mattatore della serata, Edoardo Leo, Valeria Solarino, Luca Argentero e Francesco Scianna.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Premi Flaiano: la sera delle stelle"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*