Pescara: La Giunta Alessandrini si rinnova

A Pescara la Giunta Alessandrini si rinnova. Redistribuzione deleghe e nuovi ingressi nella squadra di governo della città.

Non chiamatelo, però,  rimpasto, almeno non lo definirebbe cosi il sindaco che parla, invece, di una normale riorganizzazione dei carichi di lavoro dopo l’uscita di scena di Bruna Sammassimo. New entry, un po’ a sorpresa, la giovane giornalista, ufficio stampa in Provincia e collaboratrice del quotidiano il Messaggero,  Laura Di Pietro, a lei le deleghe, tra le altre,  di verde pubblico, politiche comunitarie, antenne di San Silvestro, Recupero degli spazi golenali, Urp, servizi demografici ed elettorali.

“Si tratta di una figura giovane, una brava professionista – spiega il sindaco Alessandrini – che con il suo entusiasmo siamo certi darà un grande contributo alla città di Pescara, nel segno dell’innovazione”.

Ma la vera patata bollente è quella nelle mani  di Adelchi Sulpizio il quale, dopo aver lasciato alcune sue incombenze alla Di Pietro e la delega alla Polizia Municipale al sindaco, eredita dalla Sammassimo , non prima di averla ringraziata per l’ottimo lavoro svolto, la delega al bilancio, finanze e tributi.

“L’idea di fondo é quella di percorrere la strada già tracciata dalla Sammassimo – dichiara Sulpizio – a lei va il merito di aver salvato Pescara dal default, in più punterò molto sulla spending review e su idee nuove che possano essere anche di beneficio per i cittadini.”

Sorridente e per nulla impacciata rispetto a questo inatteso incarico Laura Di Pietro.

“Come giornalista ho imparato ad ascoltare i cittadini ed anche a conoscere le dinamiche amministrative di un Comune di Pescara, per il resto cercherò di dare il massimo impegno per non deludere non solo il sindaco che mi ha voluto affidare questo incarico, ma soprattutto i pescaresi.”

Sii il primo a commentare su "Pescara: La Giunta Alessandrini si rinnova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*