Martinsicuro, addetti pulizie scoprono rapina

Martinsicuro-rapina-banca

Martinsicuro, addetti pulizie scoprono rapina. E’ successo nel tardo pomeriggio nella filiale della Banca di Credito Cooperativo Piceno Truentina dove sono stati trovati gli impiegati legati e chiusi nei bagni.

Il “colpo” è stato scoperto introno alle ore 17  dalle addette dell’impresa di pulizia. Hanno sentito delle grida di aiuto provenire dai bagni ed hanno scoperto che i dipendenti dell’istituto di credito erano stati legati e chiusi dentro dai rapinatori.  I malviventi erano tre, si erano presentati allo sportello senza armi e con il volto parzialmente camuffato. Con violenza hanno minacciato gli impiegati e, prima di chiuderli nei bagni,  si sono fatti consegnare il denaro custodito nelle casse. Quindi sono fuggiti a bordo di una vettura probabilmente guidata da un complice. Il bottino non è stato quantificato ma si parla di una somma che oscilla tra i 50 ed 100 mila euro. Indagano i Carabinieri.

L'autore

Paolo Castignani
Giornalista professionista dal 1996, ha esordito nel 1982 come cronista sportivo per testate locali e nazionali. Ha all’attivo esperienze in radio, settimanali, agenzie di stampa e uffici stampa. Lavora dal 1988 a Rete8 dove, dal 2004, cura e conduce trasmissioni di medicina.

Sii il primo a commentare su "Martinsicuro, addetti pulizie scoprono rapina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*