Macroregione: C’é il si all’Abruzzo nelle reti TEN-T

Progetto della Macroregione,  c’é il si all’Abruzzo nelle reti TEN-T e giunge direttamente dalla Commissione Ambiente del Parlamento Europeo che da un impulso fondamentale al concetto di Macroregione Adriatico-Ionica.

“Il Parlamento europeo ritiene che il completamento delle infrastrutture stradali e di trasporto su entrambe le sponde del mare Adriatico, il loro inserimento nelle reti e corridoi TEN-T Nord-Sud ed Est-Ovest e l’integrazione dei collegamenti mancanti siano una condizione essenziale per raggiungere gli obiettivi di sviluppo ecosostenibile della macroregione Adriatico-Ionica”.

E’ quanto si legge nel parere della Commissione Ambiente, approvato questa mattina a Bruxelles, sulla strategia UE per la macroregione Adriatico-Ionica. Viva soddisfazione espressa dall’europarlamentare del Pd Massimo Paolucci, relatore ombra del parere per il Gruppo Socialisti & Democratici che proprio qualche tempo fa era intervenuto nella trasmissione di Rete8 “I Fatti e le Opinioni” esprimendo ottimismo sul buon esito della procedura.

“Non c’é possibilità di costruire davvero la macroregione senza il completamento delle infrastrutture di trasporto – ha dichiarato Paolucci – Il completamento della dorsale adriatico-Ionica, da Ravenna a Brindisi, e il suo inserimento nei corridoi europei che collegano il Baltico al Mediterraneo sono un passaggio fondamentale per la realizzazione della Macroregione. Aspettiamo ora il voto in Commissione Regi – conclude Paolucci – poi spetterà alle Autorità Competenti attivarsi per colmare questa mancanza.”

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Macroregione: C’é il si all’Abruzzo nelle reti TEN-T"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*