Giro d’Italia – Oggi è il giorno di Rigopiano

Ciclismo. Dopo Campo Imperatore, oggi giorno di riposo dedicato alla tragedia di Rigopiano. Alle 12.30 Rcs e alcuni corridori hanno reso omaggio alle 29 vittime.

E’ il momento della riflessione e del ricordo. Questa mattina alle 12.30 una delegazione di Rcs, composta dal vice direttore del Giro Stefano Allocchio, da Vittorio Adorni (uomo immagine della corsa rosa che vinse il Giro d’Italia del 1965) e dal punto di riferimento in Abruzzo della Rcs, Maurizio Formichetti si sono recati a Rigopiano. Con loro anche alcuni corridori tra cui, l’abruzzese Giulio Ciccone . La Rcs, società che organizza il Giro d’Italia, ha infatti programmato una visita a Farindola per rendere omaggio alle 29 vittime provocate dalla valanga il 18 gennaio del 2017. Presente una delegazione dei parenti delle vittime della tragedia che sconvolse tutti nel gennaio 2017.

“Il Comitato dei famigliari delle vittime ha apprezzato molto questa iniziativa – ha precisato Gianluca Tanda presidente del Comitato – ma vorremmo anche specificare che oggi qui non c’é nulla da festeggiare, ho letto in questi giorni di amministratori che si sono auto elogiati per aver messo in condizione il territorio di ricevere al meglio la carovana rosa, vorrei loro ricordare che una delle cause principali di questa tragedia é stata proprio l’imperizia di queste stesse istituzioni”.

Presente anche l’ex campione del mondo Vittorio Adorni:

“E’ stato un momento molto toccante e credo che il Giro d’Italia debba rappresentare anche la propria vicinanza a situazioni di questo tipo.”

Dopo la straordinaria tappa di ieri a Campo Imperatore Giulio Ciccone, giovane ciclista abruzzese, non é voluto mancare stamane a Rigopiano:

“E’ una giornata particolare, vedere questo scenario e conoscere i famigliari delle vittime é stato per me molto emozionante”.

Ed infine il vice direttore del Giro d’Italia Stefano Allocchio:

“Nostro compito é anche questo, al di là del valorizzare e promuovere le infinite bellezze italiane, é nostro dovere rendere omaggio così come abbiamo fatto per le vittime del terremoto, così stamane abbiamo voluto partecipare a questo momento toccante in ricordo e memoria delle vittime dell’Hotel Rigopiano”

Sii il primo a commentare su "Giro d’Italia – Oggi è il giorno di Rigopiano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*