Missionario scomparso a Medjugorje. E’ abruzzese

E’ abruzzese il missionario scomparso a Medjugorje di cui non si hanno notizie dallo scorso 2 agosto. Sono allarmati i familiari di Padre Luciano Ciciarelli, 79 anni, originario di Civitella Casanova.

Era giunto in Bosnia lo scorso 28 luglio per il Festival dei giovani dove ha svolto un raduno spirituale, ma da due settimane non ha avuto più contatti con i familiari che risiedono a Loreto Aprutino. Il 2 agosto la scomparsa è stata denunciata in Bosnia dalla titolare dell’alloggio dove dimorava il religioso, all’interno del quale sono stati trovati il passaporto e il suo Pc. Le ricerche finora non hanno dato alcun esito.

Padre Luciano Ciciarelli (nella foto insieme a Papa Bergoglio) è noto in tutto il mondo per la sua attività missionaria con l’associazione “Consecratio mundi”, con attività a favore dei poveri in particolare in America Latina.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Missionario scomparso a Medjugorje. E’ abruzzese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*