Fb contro la crisi: l’aiuto è social

teloregalo-fb

“Te lo regalo se lo vieni a prendere Family Abruzzo”, è il gruppo che su Facebook conta quasi 10.000 iscritti, nato per combattere la crisi grazie all’aiuto reciproco.

L’obiettivo comune è vincere la crisi economica che si ripercuote sulla vita quotidiana di tante famiglie. Per questo, su Facebook, sono nati dei gruppi di mutuo aiuto, come questo “Te lo regalo se lo vieni a prendere Family Abruzzo“, dove c’è chi regala vestiti, oggetti, mobili, ovviamente in buone condizioni mettendo annunci in bacheca sulla pagina del gruppo, e chi è interessato può, gratuitamente, ritirare i regali in questione, andandoseli a prendere.

“In tempi di crisi come quello che stiamo attraversando, chiudersi in se stessi non aiuta”, scrivono i promotori del gruppo Facebook “Te lo regalo se lo vieni a prendere Family Abruzzo”. “Vendere i propri oggetti non basta e chiude il giro che è fine a se stesso. È per questo che bisogna creare una rete invisibile di conoscenza per un aiuto reciproco. Il gruppo nasce per aggregare persone che in altri modi non si potrebbero mai incontrare e che possono rappresentare una risorsa l’uno per l’altro. Non un gruppo di mera beneficenza in cui prenotarsi all’occorrenza e poi sparire, ma una vera e propria catena umana di sostegno e di aiuto – aiuto. Questo è possibile – proseguono i promotori del gruppo – tramite la collaborazione di ognuno di noi. Aiutateci a far crescere questo gruppo in cui crediamo, spargete la voce che il bene che moltiplica il bene, inserite nuovi membri, rispettate le regole e soprattutto, regalate! Tutti abbiamo accumuli di oggetti tenuti per anni ma che non vogliamo buttare, quegli stessi oggetti potrebbero essere la svolta per un tuo nuovo amico nel gruppo!”

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Fb contro la crisi: l’aiuto è social"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*