Enel: rimborsi in Abruzzo per 26 mln di euro

Enel: rimborsi in Abruzzo per 26 mln di euro. Sono circa 300mila gli Abruzzesi beneficiari dei rimborsi che Enel sta erogando in queste settimane, a seguito dei black-out di energia elettrica, causati dall’ondata di maltempo che ha colpito oltre 200 comuni della regione dal 5 al 7 marzo scorsi.

Centoventimila utenti in tutto per un totale di 26 milioni di euro di assegni circolari, di cui 7,486 milioni in provincia di Teramo, 7,818 in provincia di Chieti, 9,141 in provincia di Pescara e 1, 089 in quella de L’Aquila.

“È la prima volta in Abruzzo che si verifica un rimborso di tale entità”, ha dichiarato Mario Mazzocca, assessore regionale alla protezione civile. “Si tratta del risultato di un’efficace attività congiunta tra la Regione e l’Enel”.

“Per il quinquennio 2015-’19 registreremo un piano di investimenti sul territorio regionale”, ha annunciato Eugenio Di Marino, responsabile di Enel distribuzione.

Il video – servizio:

 

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Enel: rimborsi in Abruzzo per 26 mln di euro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*