Maragno in Germania per gemellaggio con Lahnstein

maragno-germania

Il sindaco Maragno è volato in Germania, per porre le basi del gemellaggio tra Montesilvano e Lahnstein per scambi turistici, commerciali e culturali.

Una prima stesura di accordo con il quale potrebbe essere sigillato il gemellaggio Montesilvano- Lahnstein. Ne hanno discusso il sindaco Francesco Maragno e il primo cittadino tedesco Peter Labonte, durante l’incontro che si è svolto questa mattina nella cittadina situata sulle sponde del Reno.
Maragno sarà in visita in Germania fino al 7 settembre, in concomitanza con la festa che celebra l’unione tra i Comuni di Oberlahnstein a sud del fiume Lahn e Niederlahnstein a nord, che diede vita a Lahnstein e di cui quest’anno ricorre il sessantanovesimo anniversario. Nella bozza del documento, che dovrà essere ratificato dai Consigli Comunali delle due città, si parla di scambi turistici, culturali e commerciali.

“Il sindaco Labonte – dice Maragno – condivide con noi gli stessi obiettivi. Entrambi abbiamo una medesima visione delle potenzialità e dei risvolti positivi che questo gemellaggio può produrre per i nostri Comuni. Lo scambio Lahnstein – Montesilvano è un buono strumento per potenziare i flussi turistici Abruzzo – Germania, sfruttando i collegamenti già oggi esistenti, come il volo Pescara – Francoforte. L’unità di intenti è quella anche relativa alle opportunità che possono derivare per gli studenti, che potranno vivere esperienze di scambi culturali. Peter Labonte, così come noi, è fortemente intenzionato a concretizzare questo progetto in tempi rapidi. Sarà quindi nostra premura, metterci subito al lavoro con l’Ufficio Turismo del nostro Comune – conclude Maragno –  per definire tutti i dettagli necessari e procedere alla deliberazione di questo gemellaggio”.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Maragno in Germania per gemellaggio con Lahnstein"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*