La Regione recupera e rilancia la Valle della Pescara

La Regione Abruzzo recupera e rilancia il Centro Agroalimentare la Valle della Pescara. Il Polo Agroalimentare abruzzese, punto di riferimento nella distribuzione ortofrutticola regionale, a causa di una dissennata gestione negli anni passati aveva accumulato debiti per oltre 8 milioni di euro, 1,5 con il fisco, Imu ed Ici non versate dal 2007.

Questo in cifre il quadro desolante. Ma grazie ad una poderosa cura, un’oculata gestione , ha ricordato l’Assessore regionale all’Agricoltura, Dino Pepe, il nuovo CdA, passato da 9 a 3 componenti, in 12 mesi è riuscito a tagliare i debiti milionari del 10%, ridurre di 400mila euro i debiti con l’erario, cancellare tutte le iscrizioni ipotecarie ed avviare una concreta azione di rilancio. Il Presidente della Giunta Regionale, Luciano D’Alfonso, nell’esprimere vivo apprezzamento per il lavoro svolto dai tre professionisti, l’Avv.to Carlo Montanino, il Presidente dell’Ente, Alfonso Aielli ed il Vice Presidente, il commercialista Alessandro Pelizzi, ha richiamato l’attenzione sulla gestione passata definendola

“una condotta stravagante condita da sciatteria a partire dalle assunzioni fatte e dal lassismo con cui è stato gestito l’ente.” “Ai predecessori, ha aggiunto ancora D’Alfonso, andava ordinata la cicuta di Socrate. Un concorso irresponsabile che ha portato all’agonia dell’Ente.”

Ebbene dopo 12 mesi di drastiche cure, La valle della Pescara è tornata ad essere un polo importante per tutto il comparto ortofrutticolo. 170 mila mq di cui 30 mila coperti  ristrutturati che oggi rappresentano il valore aggiunto.

Per il futuro, ha sottolineato il Presidente Aielli, contiamo di mettere a reddito gli spazi, dei 18 ettari a disposizione,  attualmente ne vengono utilizzati appena 3. Abbiamo avviato un importante dialogo con la grande distribuzione, avviato la nascita di laboratori per certificare i nostri prodotti. Abbiamo ricostruito La valle della Pescara come un’importante azienda. E per farlo non è stato richiesto nessun contributo pubblico. Notizia di questa mattina, è stato ricordato infine, la Valle della Pescara gestirà i servizi del Mercato Ortofrutticolo avendo assunto i sette dipendenti che rischiavano di rimanere disoccupati.

Prossima sfida della Regione Abruzzo, ha annunciato infine il Presidente D’Alfonso, sarà il recupero dell’Interporto

Il servizio del Tg8:

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "La Regione recupera e rilancia la Valle della Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*