Fondi FSC, Febbo e Sospiri: “Sembra il Monopoli”

Fondi FSC, Febbo e Sospiri: “Sono solo fanta-milioni del Monopoli.”

“Ci risiamo. Il presidente D’Alfonso come di ritorno dal ‘Vicolo della Fortuna’ del famoso gioco del Monopoli continua ad annunciare ed elargire milioni e milioni di euro per l’Abruzzo mentre la realtà quotidiana ci racconta tutt’altra storia. Sono, infatti, evidenti i gravi ed urgenti problematiche tutte irrisolte quali strade impraticabili, dissesto idrogeologico, rimborso per i danni del maltempo, fondi per il sociale e mondo agricolo in forte ritardo e la lista potrebbe essere molto più lunga”. Questo il commento dei consiglieri regionali di Forza Italia Mauro Febbo e Lorenzo Sospiri che sottolineano quanto segue:

“Dopo quasi quattro anni di Governo regionale siamo ancora incredibilmente e inverosimilmente di fronte alle dichiarazioni da campagna elettorale. Quali e dove sono gli atti e le delibere dei milioni di euro con i quali Palazzo Chigi assegna risorse FSC per la Regione Abruzzo? Incredibile straordinario è solo la leggerezza con cui il Presidente D’Alfonso proclami i suoi soliti spot elettoralistici mentre i Comuni abruzzesi sono ancora in attesa di risposte concrete. I nostri sindaci quotidianamente sono alle prese con le problematiche irrisolte come dissesto idrogeologico, strade interrotte, smottamenti e frane, per non parlare delle liste di attesa degli ospedali e dei fondi per i più deboli e gli agricoltori che non arrivano mai. Siamo alle porte dell’ennesimo inverno e non abbiamo visto né un serio programma di intervento né fondi per organizzare ed affrontare le prossime eventuali intemperie naturali. I Sindaci e gli abruzzesi sono esausti e stanchi di ascoltare le promesse spot del Presidente tant’ è che il Pil è in decrescita, la disoccupazione è in aumento e l’Abruzzo resta una delle ultime regioni d’Italia a spendere i fondi europei. Pertanto – concludono Febbo e Sospiri – D’Alfonso si impegni seriamente per cercare di risolvere le problematicità esistenti sui territori e la finisca di giocare al Monopoli con questi spot elettoralistici visto che la sua credibilità ormai è alla deriva grazie anche ai suoi ultimi comportamenti poco aggraziati”.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Fondi FSC, Febbo e Sospiri: “Sembra il Monopoli”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*