Occupazione: 8 scuole abruzzesi scelte per progetto Miur

aula- scuola

Buona Scuola: otto istituti abruzzesi sono stati scelti per un progetto nazionale del Miur, il Ministero della Istruzione, legato alla occupazione.

Gli otto istituti superiori abruzzesi sono stati selezionati per la rilevanza del progetto e l’originalità della proposta nell’ambito del progetto nazionale dei laboratori territoriali per l’occupazione, promosso dal ministero dell’Istruzione nell’ambito della “Buona scuola”. In proporzione alla popolazione scolastica e al numero degli istituti superiori presenti, l’Abruzzo è la regione che ha risposto meglio all’iniziativa promossa dal Miur.

“Si tratta di un grande risultato – ha commentato l’assessore all’Istruzione Marinella Sclocco – che dimostra la grande sensibilità di studenti, docenti e dirigenti scolastici di fronte al problema dell’occupabilità”.

Gli istituti abruzzesi selezionati sono: “Enrico Fermi” e “Ovidio” di Sulmona, “Da Vinci-De Giorgio” di Lanciano, “Pomilio” di Chieti, “Volta” e “Aterno Manthonè” di Pescara, “Marie Curie” di Giulianova, “Algeri Marino” di Casoli. Il progetto nazionale prevede la realizzazione di luoghi di incontro, di sperimentazione tra vecchi e nuove professioni e di pratica dell’innovazione in tutte le sue forme. Nelle intenzioni del Miur questi laboratori sono luoghi aperti al territorio per stimolare la crescita professionale, le competenze e l’auto imprenditorialità, attraverso la partecipazione di enti pubblici e locali, camere di commercio, enti di formazione professionale, università, fondazioni e imprese private.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Occupazione: 8 scuole abruzzesi scelte per progetto Miur"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*