“Fare rete Fare goal”

Fare rete fare goal, allenarsi per il futuro. I risultati del progetto sono stati resi noti nel corso di un incontro organizzato presso la Sala “Federico caffè” della facoltà di Economia e Commercio dell’Università d’Annunzio in Viale Pindaro a Pescara.

“Con il progetto Allenarsi per il Futuro ci impegniamo a promuovere e a creare le condizioni utili affinché i giovani abbiano maggiore occupabilità. Attraverso queste iniziative vogliamo dare valore agli strumenti di orientamento e crescita professionale ed inoltre promuovere il sistema di alternanza scuola-lavoro per sviluppare competenze ed esperienze e aumentare il
successo formativo degli studenti” ha dichiarato Roberto Zecchino – Direttore Risorse Umane e organizzazione Robert Bosch Sud Europa.

“Attraverso queste attività Randstad concretizza uno dei suoi core values, la promozione simultanea di tutti gli interessi” – commenta Luciana La Verghetta, Sales Manager Randstad HR Solutions, che ha curato la prima edizione del progetto sul territorio. “Dedicare particolare attenzione alla formazione e all’orientamento dei nostri giovani significa, da una lato contribuire a fortificare la loro consapevolezza e la loro spendibilità sul mercato del lavoro, dall’ altro lavorare per migliorare il welfare sociale “facendo rete”, in partnership, cioè, con enti, istituzioni, aziende e scuole.”

“La prima edizione del percorso Fare rete Fare Goal” – ha commentato Domenico Melchiorre, Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti Pescara – è stata un esempio concreto del valore dell’alternanza e del contributo che le imprese danno allo sviluppo del Paese creando ricchezza e occupazione”. Il Presidente ha annunciato le due grandi novità della seconda edizione di Fare rete Fare Goal, che vedrà il coinvolgimento e la condivisione del progetto con tutti gli Istituti Secondari Superiori di Chieti e Pescara e che diventerà un percorso di alternanza all’interno del tradizionale percorso curriculare.

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "“Fare rete Fare goal”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*