Un protocollo d’intesa per l’internazionalizzazione

Un protocollo d’intesa per l’internazionalizzazione.

Tra il Cram, Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo, rappresentato dall’Assessore Regionale Donato Di Matteo e la Camera di Commercio di Pescara e il Centro estero delle Camere di Commercio rappresentati dal Presidente Daniele Becci, è stato sottoscritto stamani un importante protocollo d’intesa per favorire in maniera concreta il processo d’internazionalizzazione delle imprese locali sotto il profilo produttivo, commerciale e culturale per il biennio 2016/2018. Saranno avviati, grazie a questo protocollo, importanti contatti collaborativi con alcuni paesi esteri come il Brasile, alcuni stati del Nord America e l’Ira. Grazie a questa iniziativa saranno scelti con maggior oculatezza i mercati esteri, la partecipazione a fiere internazionali ed organizzazione di missioni speciali e la programmazione b2b con buyer e distributori esteri.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Un protocollo d’intesa per l’internazionalizzazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*