Agricoltura: nasce la nuova CIA Chieti Pescara

 

Agricoltura: nasce la nuova CIA Chieti Pescara.

Con l’assemblea straordinaria di questa mattina, martedì 22 dicembre 2015, nasce ufficialmente la nuova provincia Cia Chieti Pescara, presieduta da Nicola Antonio Sichetti (già presidente Cia Chieti) affiancato dal vice presidente Beatrice Tortora già presidente Cia Pescara.

La Confederazione italiana degli agricoltori della regione Abruzzo segna con l’appuntamento di oggi un traguardo di fondamentale importanza per la sua organizzazione interna: scompaiono le quattro province Cia e nascono le due province Chieti Pescara e L’Aquila Teramo. Quattro assemblee elettive, riunite in maniera straordinaria, in modo separato ma congiunto, nella sala conferenza del Grand Hotel Adriatico a Montesilvano (Pescara), alla presenza del notaio Giovanni Maria Plasmati, hanno sancito una riorganizzazione che proietta il sistema Cia a rispondere prima di altri alle esigenze della contemporaneità.

“Più leggeri, più efficienti e più efficaci”, come ha detto il presidente nazionale Cia, Dino Scanavino, ospite dell’appuntamento. “Gli agricoltori hanno dimostrato anche in questa occasione di essere i più virtuosi – ha continuato il presidente nazionale – hanno saputo anticipare i processi. Sono certo che l’Abruzzo saprà essere un esempio per tutti, un caso di buone prassi da portare in giro per l’Italia”.

Per volontà del presidente regionale Mauro Di Zio, i lavori dell’assemblea sono stati coordinati dal suo predecessore, Domenico Falcone, al quale Di Zio ha anche consegnato un riconoscimento per quanto fatto all’interno del sistema Cia.

Si è proceduto poi alle operazioni di voto che ha dato il via libera alla fusione. L’assemblea di Cia Chieti (120 membri) si è fusa con quella Cia Pescara (60 membri). Sono stati in seguito nominati anche la direzione, i coordinamenti territoriali e la giunta. Oltre al presidente Sichetti e alla vice Tortora, fanno parte della giunta: Nicola Gabriele Falasca, Domenico Bomba, Claudio Pracilio, Palmiro Carota, Nicoletta Ranieri, Corrado D’Angelo, Valterio Paolucci, Giovanni Rosa e Arduino Pierdomenico. La giunta, su proposta del presidente, ha poi nominato il direttore provinciale Alfonso Ottaviano, già direttore di Cia Chieti. Presidente di Cia L’Aquila Teramo è stato eletto Roberto Battaglia. Il direttore è Bruno Sfrattoni.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Agricoltura: nasce la nuova CIA Chieti Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*