Rincari A24 ed A25: D’Alfonso martedì incontra Delrio

Rincari autostrade A24 ed A25, mentre si prepara la mobilitazione dei sindaci, il presidente D’Alfonso annuncia l’incontro di martedì con il ministro Delrio e il fascicolo aperto all’Autorità dei Trasporti.

Martedì, a Roma, l’incontro con il ministro Delrio per cercare una soluzione in merito ai rincari del 13% per le autostrade A24 ed A25 che, come noto, collegano Roma all’Abruzzo. Proteste si sono levate da più parti ed anche i sindaci hanno anticipato una manifestazione prevista per martedì. Il presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, annunciando l’incontro con Delrio, ha sottolineato come c’è un dossier sul tavolo dell’Autorità dei Trasporti per cui è stato aperto un fascicolo e lunedì se ne occuperà direttamente il presidente ed anche l’Europa è stata interessata. Il presidente ha poi precisato che in Abruzzo gli aumenti annuali dei pedaggi autostradali non possono superare il 2%. I rincari, aggiunge D’Alfonso, potrebbero spingere tanti a non prendere più le autostrade e si rischia l’isolamento e l’inutilizzo di queste. Novità di rilievo si attendono, dunque, dall’incontro romano di martedì a Roma. Il malcontento di sindaci, pendolari, associazioni si fa sentire e già si pensa ad una class action.

Sii il primo a commentare su "Rincari A24 ed A25: D’Alfonso martedì incontra Delrio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*