Microcredito: Regione, la graduatoria del 3°avviso

microcredito111hand full of money and holding a green plant

Il bilancio del 3° avviso per il microcredito della Regione Abruzzo: 1.3 milioni di euro maturati dai precedenti che hanno permesso di riaprire i termini per 715 aziende.

Sono stati resi noti nel corso di una conferenza stampa a Pescara, i risultati del 3° avviso Microcredito, i cui termini sono stati riaperti lo scorso 9 marzo. I risultati sono stati illustrati dagli assessori Marinella Sclocco e Andrea Gerosolimo, che nei mesi scorsi hanno animato sul territorio gli incontri con gli imprenditori, e dal presidente di Abruzzo Sviluppo, Manuel Del Monte. Le economie per 1.3 milioni di euro maturate dai precedenti avvisi hanno permesso di riaprire i termini del 3° Avviso dal 9 al 17 marzo. Dieci i milioni messi a disposizione da questo bando che ha finanziato anche e soprattutto aziende femminili e di categorie svantaggiate. La gestione operativa del Microcredito Abruzzo e l’istruttoria delle domande sono state curate da Abruzzo Sviluppo. Le graduatorie sono consultabili sul sito della Regione Abruzzo e su quello di Abruzzo Sviluppo.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Microcredito: Regione, la graduatoria del 3°avviso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*