Ministro De Vincenti oggi in Abruzzo: “Automotive, fare sistema”

de-vincenti-lolli1

Auto: il ministro De Vincenti oggi al Polo Innovazione a Santa Maria Imbaro e alla Sevel di Atessa ha invitato a fare sistema per mobilità intelligente.

“Qui abbiamo la Sevel una realtà di altissimo rilevo, una vera eccellenza. Si tratta di fare sistema fino in fondo, con l’indotto e con i progetti di ricerca molto avanzati perché si parla di mobilità intelligente di cui l’Italia e l’Europa hanno bisogno e che rafforza la competitività nel settore automobili in Abruzzo”. È quanto ha detto il ministro del Mezzogiorno e Coesione Territoriale Claudio De Vincenti intervenuto oggi al Polo di Innovazione Automotive a Santa Maria Imbaro. Poco prima lo stesso ministro, accompagnato dal vice presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli, aveva visitato lo stabilimento Sevel di Atessa e incontrato il vertice aziendale ed esponenti di Fca. L’arrivo del Ministro al Polo di Innovazione Automotive era legato alla presentazione di progetti che hanno coinvolto 15 aziende, di cui 11 legati allo sviluppo Sevel, per 14 milioni di euro totali di investimenti di cui 8 milioni finanziati con fondi Par Fsc Abruzzo.

In merito agli investimenti del Governo sul patto con l’Abruzzo il ministro De Vincenti ha ricordato il completamento della fondovalle Sangro, la piastra logistica ferroviaria a servizio della Sevel e di altre aziende: “ma soprattutto – ha aggiunto De Vincenti – ricordo l’investimento sulla banda ultra larga che oltre alle famiglie è importante per l’industria. L’Abruzzo è una delle regioni d’avanguardia forte del primo bando. I cantieri stanno partendo”.

In merito alle vertenze industriali in atto in Abruzzo, quali Honeywell e Hatria, il ministro del Mezzogiorno e Coesione Territoriale, Claudio De Vincenti, intervenuto oggi al Polo di Innovazione Automotive a Santa Maria Imbaro, ha sottolineato che “si stanno seguendo con attenzione, anche grazie al vice presidente Lolli”.

“Noi abbiamo i nostri strumenti – ha aggiunto – che sono i contratti di sviluppo e accordi di programma con cui affrontiamo le crisi industriali. Ne abbiamo risolte diverse in Abruzzo e continueremo a lavorare su questo”.

 

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Ministro De Vincenti oggi in Abruzzo: “Automotive, fare sistema”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*