Alanno: Alfa Wassermann, nuove assunzioni

alfa wassermann

Quaranta nuove assunzioni all’Alfa Wassermann di Alanno: i sindacati esprimono soddisfazione.

I segretari FILCTEM CGIL Domenico Ronca, FEMCA CISL Massimiliano Razzaia, UILTEC UIL Gianni Cordesco esprimono grande soddisfazione per i risultati ottenuti nel 2015, in termini di occupazione, e di contrattazione integrativa presso l’Alfa Wassermann di Alanno.

“Quaranta assunzioni negli ultimi giorni, che si aggiungono alle 15 dei mesi precedenti, fanno, dello stabilimento di Alanno – scrivono i rappresentanti sindacali – una realtà che si distingue nella Val Pescara, territorio che vive, da anni, una grave crisi occupazionale. L’azienda, e le organizzazioni sindacali hanno stabilito ottime relazioni industriali, e di questo va dato atto alla dirigenza, nelle persone del direttore del personale Italia, Francesco Bonvicini, del capo del personale Wassermann Alanno, Sandro Tiberi e dal direttore dello stabilimento Eugenio Starita.”

L’Alfawassermann il primo dicembre  scorso ha ricevuto, a Milano, il Premio 2014 “Migliori esperienze aziendali” per iniziative condivise di responsabilità sociale, organizzato da Federchimica, Farmindustria e organizzazioni sindacali nazionali.

“Tutto questo conferma che – concludono gli esponenti sindacali – la contrattazione tra sindacato e azienda, quando viene praticata virtuosamente, porta a risultati positivi per il territorio in termini di occupazione e di valorizzazione dell’azienda stessa.”

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Alanno: Alfa Wassermann, nuove assunzioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*