6 milioni per progetti di cooperazione transfrontaliera

Ruolo capofila dell’Abruzzo in ” Adriatic Ipa CBC”, un programma che può vantare 6 milioni per progetti di cooperazione transfrontaliera destinati a nazioni e regioni che si affacciano sul mare Adriatico.

Un programma, “l’Adriatic Ipa CBC”, che può contare sul ruolo strategico dell’Abruzzo (individuato come ente di coordinamento e promozione) e che nel periodo 2007-2013 ha già finanziato 76 progetti e coinvolto ben 751 beneficiari investendo 260.342.276,00 euro di risorse finanziarie negli otto Paesi cooperanti. Per completare l’ambizioso progetto di scambio transfrontaliero di idee imprenditoriali e commerciali tra le sette regioni italiane, che si affacciano sull’Adriatico, e i sette Stati esteri bagnati dallo stesso mare è stato concepita questa seconda “call” destinata a capitalizzare i risultati già conseguiti ponendo le basi per futuri investimenti e scambi. Oggi a Pescara la conferenza stampa di presentazione del nuovo bando alla presenza, tra esperti e consulenti, del Presidente D’Alfonso nel cui discorso di introduzione tutta la soddisfazione per il ruolo riconosciuto all’Abruzzo.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

1 Commento su "6 milioni per progetti di cooperazione transfrontaliera"

  1. Mario Di Gregorio | 16/02/2016 di 17:09 | Rispondi

    Ma come 8 paesi se la Serbia non c’è !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*