Successi per l’Abruzzo al Prowein 2016

Ottimi risultati per le 32 aziende dell’Abruzzo al Prowein 2016 svoltosi a Dusseldorf.

I produttori regionali, grazie al Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo e al Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo, sono volati a Dusseldorf dal 13 al 15 Marzo per la partecipazione al ProWein 2016, fiera divenuta ormai punto di riferimento in Europa e nel mondo con i 55,000 visitatori (+6% su 2015) e 6200 espositori provenienti da 126 differenti paesi.

Tra gli oltre 1500 espositori italiani, il Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo è riuscito sicuramente a distinguersi grazie alla collocazione centrale e strategica nel padiglione Italia (n° 16) assieme ai consorzi di tutela toscani, marchigiani e del sud Italia.

Presidente Verna e Console d'Italia a Colonia

“Quello di Dusseldorf è un appuntamento di vitale importanza nel panorama fieristico mondiale a cui la nostra regione non poteva assolutamente mancare e per il quale il Consorzio, tra mille difficoltà, ha scelto di investire per dare l’opportunità agli associati di partecipare in maniera unita e come Abruzzo” dice il Presidente Tonino Verna  (nella foto con il console d’Italia a Colonia Emilio Lolli) che prosegue:”sono alla mia ultima fiera internazionale da Presidente e spero che in futuro si continui a lavorare ed investire su eventi prestigiosi come il ProWein dove ormai i rapporti sono consolidati ed in crescita”.

Più di 700 sono stati gli appuntamenti e gli incontri registrati nelle 32 postazioni della aziende abruzzesi con importatori, addetti ai lavori, professionisti del settore, vecchi e nuovi clienti. Interesse ed entusiasmo tra i tanti visitatori e professionisti arrivati agli stand consortili è stato riscontrare quanto fosse bassa l’età media degli espositori abruzzesi rappresentanti delle cantine ma soprattutto produttori, una generazione che alla giovane età riesce ad affiancare anche una profonda preparazione in campo enologico, imprenditoriale e linguistico: Azienda Di Sipio, Torre Zambra, Valle Martello, Tenuta i Fauri, solo per fare qualche nome.

giovani produttori abruzzesi

“Il giudizio sulla fiera è assolutamente positivo tanto che la nostra azienda è ormai alla quarta partecipazione consecutiva” dice Franco Pasetti, tra i più giovani e della cantina Contesa di Collecorvino che prosegue:”Il Montepulciano si conferma ormai con un mercato maturo anche se con diverse difficoltà comuni tra noi produttori. Con molto piacere invece ho trovato una diffusa e crescente curiosità sul piano internazionale per i bianchi regionali, in particolare il Pecorino e la Passerina”.

Già si lavora per il prossimo ProWein dal 19 al 21 Marzo 2017 mentre il Consorzio è già a lavoro per la preparazione del Vinitaly 10-13 Aprile 2016 dove la sorpresa saranno gli spumanti d’Abruzzo, settore giovane ma dalle grandi prospettiva.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Successi per l’Abruzzo al Prowein 2016"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*