Spoltore: un bando per la concessione di terreni da coltivare

agricoltura

Spoltore: un bando per la concessione di terreni da coltivare in affitto temporaneo, in arrivo dal Comune per puntare al rilancio dell’agricoltura.

Possono presentare domanda i giovani disoccupati con meno di 40 anni.

“In questo modo – commenta il sindaco Luciano Di Lorito – chi si aggiudicherà i tre lotti garantirà il presidio dell’area, segnalando eventuali occupazioni non autorizzate, effettuerà la pulizia dell’appendice al lotto di riferimento, il taglio dell’erba almeno quattro volte l’anno e la potatura annuale delle piante, provvedendo a interventi di manutenzione ordinaria, necessari a evitare l’abbandono di alcune aree verdi della città e ad assicurare una maggiore valorizzazione e rispetto dell’ambiente circostante”.

Entro il 4 marzo i concorrenti dovranno consegnare un plico tramite posta, corriere o a mano all’Ufficio Protocollo dell’Ente. La gara si svolgerà l’8 marzo. L’aggiudicazione favorirà la persona fisica o giuridica che avrà offerto il rialzo maggiore sull’importo base di gara.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Spoltore: un bando per la concessione di terreni da coltivare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*