Sicurezza A24 e A25, Pezzopane ripresenta emendamento

Ripresentato nella legge di bilancio 2018 l’emendamento della senatrice Stefania Pezzopane per consentire gli interventi di sicurezza su A24 e A25. In queste ore si decide.

La misura, se approvata in queste ore nella commissione del Senato, consentirebbe a Strada dei Parchi di proseguire la messa in sicurezza antisismica delle tratte interessate da diversi eventi sismici in poco tempo.

“Avevo già presentato un emendamento al dl fiscale, aprendo così il confronto col governo” -ricorda la pezzopane- “e poi l’ho ripresentato alla manovra. Ora l’esame è entrato nel vivo nella Commissione Bilancio del Senato, dove siamo arrivati ad una riformulazione del mio emendamento, l’unico sul tema, ora accantonato. Continuerò la battaglia perché la messa in sicurezza antisismica delle autostrade dei parchi venga effettuata con la massima celerità. Più nel dettaglio – prosegue Pezzopane – il mio emendamento è finalizzato a garantire a Strada dei Parchi la sospensione del versamento della concessione all’Anas per il 2018 pari a 55.860.000 euro, per consentire al concessionario l’anticipazione delle risorse necessarie ai lavori, in attesa che si possano utilizzare i fondi già stanziati dal decreto Mezzogiorno. Questo dovrebbe consentire la prosecuzione dei cantieri, la messa in sicurezza antisismica non può aspettare. L’esame proseguirà in queste ore nella Commissione Bilancio, dove continuo la mia battaglia”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Sicurezza A24 e A25, Pezzopane ripresenta emendamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*