Masterplan Abruzzo: Pietrucci ” grandi opportunità per la regione”

pietruccipietrucci

Masterplan Abruzzo: Pietrucci ” grandi opportunità per la regione” a sostegno anche del sistema dei parchi.

Il Presidente della Commissione territorio, Ambiente, Parchi, Opere pubbliche, urbanistica e Infrastrutture del Consiglio regionale Pierpaolo Pietrucci plaude l’ultima scelta sul Masterplan dell’Abruzzo, che ha inserito tra i settori da sostenere con gli investimenti anche il sistema dei parchi. Pietrucci dice che  è solo l’ultima di una serie di scelte che rappresentano un vero e proprio filotto di grandi opportunità per L’Aquila e l’Abruzzo.

 

In una nota Pietrucci  parla delle risorse a disposizione nell’ambito dei fondi del cosiddetto quattro per cento, il piano di sviluppo, il progetto Ape, il distretto della montagna, il grande lavoro che stiamo facendo in Regione per migliorare le connessioni dell’Aquila con Pescara e con il Lazio.

“Non credo di esagerare se affermo che L’Aquila, grazie al progetto complessivo che si sta costruendo e grazie alle opportunità che sono nate dopo il sisma, si stia avviando a diventare la capitale, una vera e propria Katmandu nostrana, del sistema degli appennini che vanta un bacino di popolazione interregionale di dieci milioni di abitanti. C’è l’opportunità, anche grazie allo sviluppo delle infrastrutture, di porsi come riferimento turistico montano – e non solo – per tutto il centrosud e di migliorare l’attrattività nei confronti di un bacino così significativo come Roma. Progetti come quello della pista ciclabile, così come quello del rifacimento della sentieristica, rientrano proprio in questa ottica. E’ evidente che questo significa sviluppo e posti di lavoro, che passano anche per la sfida di rendere il Gran Sasso vivo e fruibile 365 giorni l’anno: seguendo gli indirizzi del piano d’area per la sostituzione o la realizzazione di nuovi impianti. Nel rispetto del grande patrimonio ambientale che ne fa una vera e propria ricchezza dell’umanità, come si sta facendo attraverso una minuziosa mediazione con le associazioni ambientaliste, le popolazioni, il comitato referendario, gli appassionati che vogliono potenziare l’offerta del bacino sciistico del Gran Sasso. Tutti stanno portando un ragionevole contributo alla discussione: del resto è questa la linea che stiamo affermando in Regione e che sto portando avanti da presidente della Commissione Territorio, e la recente approvazione della legge di istituzione del Parco dei Trabocchi ne è la testimonianza. Sulle montagne e nei parchi dell’Abruzzo, sviluppo e sostenibilità devono marciare assieme. Quella del Gran Sasso – conclude il Presidente Pietrucci –  è una sfida di rilievo epocale: se riusciremo a vincerla, sarà tutto l’Abruzzo a trarne beneficio ” .

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Masterplan Abruzzo: Pietrucci ” grandi opportunità per la regione”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*