Intercredit capofila di un network di Confidi

confidi

Intercredit, il più importante confidi dell’Abruzzo, fa rete e diventa capofila nazionale di un network con 20mila aziende associate.

Grazie alle nuove sinergie con altre realtà territoriali delle regioni Marche, Molise, Lazio, Puglia e Campania, Intercredit assume un ruolo leader in Italia nel settore della garanzia fidi. Si tratta di una rete di 20mila imprese socie per le quali l’accesso al credito diventerà molto più facile. In quest’ottica verranno rafforzate soprattutto le prospettive per le aziende abruzzesi che potranno ottenere ancor più dei 100 milioni di euro, già erogati nel 2015 con il sostegno di Intercredit.

Emanazione della realtà consortile Consorform e delle associazioni datoriali Casartigiani e Confindustria Teramo, Intercredit è presieduto da Gianfranco Mancini ed è tra le maggiori realtà del mondo dei Confidi del centro Italia con oltre 12 mila imprese socie, circa 26 milioni di patrimonio e finanziamenti garantiti annualmente per oltre 100 milioni di euro. Oggi ha assunto un nuovo e prestigioso ruolo nazionale come capofila di due reti confidi che operano sul territorio italiano: Reti Casartigiani e Confidi Abruzzo Net.

Un network che ha messo insieme oltre 20 mila imprese associate e che permette di garantire loro non solo facilitazioni sempre più ampie nell’accesso al credito, ma anche assistenza e consulenza continua nella ricerca delle migliori soluzioni economiche in ambito bancario e finanziario.

“L’iniziativa porterà un vantaggio formidabile soprattutto alle aziende abruzzesi che nel 2015 hanno già usufruito di circa 150 milioni di euro garanzie e che in futuro potranno contare su numeri maggiori”, si legge in una nota. “Un dato significativo per quanto riguarda l’erogazione del credito: mentre nel 2015 il mercato nazionale faceva registrare un -10%, Intercredit, nello stesso anno, ha raggiunto un incremento record del 20% rispetto al 2014. La nuova rete nazionale di confidi, di cui Intercredit è capofila, è già operativa in Abruzzo, Marche, Molise, Lazio, Puglia e Campania con sedi dislocate sui vari territori e utilizza tutte le fonti di finanziamento pubblico, allo scopo di raggiungere le finalità mutualistiche a favore dei propri soci. Il rapporto con le aziende associate è assicurato quotidianamente grazie alla presenza capillare di agenti in attività finanziaria e professionisti del credito che operano in stretta sinergia con le banche partner”.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Intercredit capofila di un network di Confidi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*