Banche Abruzzo: i risultati positivi della Bcc di Castiglione M.R. e Pianella

Banche Abruzzo

Banche Abruzzo: i risultati positivi della Bcc di Castiglione M.R. e Pianella. I dati illustrati a Montesilvano durante la festa del socio 2015.

Da soli si cammina veloci, ma insieme si va lontano: la banca di credito cooperativo di Castiglione Messer Raimondo e Pianella lo sa bene e , mettendo in pratica questa massima, frutto della saggezza popolare,  anche nel 2015 ha conseguito importanti risultati che sono stati riassunti nel corso della festa del socio svoltasi anche quest’anno  al Palacongressi di Montesilvano.  L’ evento, giunto alla XIV edizione, con il passare degli anni sta diventando un appuntamento fisso per l’istituto di credito  guidato dal Presidente Alfredo Savini, che chiude l’anno con un incremento della compagine sociale, con il numero di 3323 soci. La serata è stata all’insegna della convivialità, dello spettacolo e della solidarietà.  E’ stato il comico abruzzese ‘Nduccio a fare da intrattenitore per gli oltre  2.500 partecipanti all’evento ricco di iniziative come  l’estrazione di un auto Y10 tra i soci presenti , la tombolata ricca anche quest’anno  di bellissimi premi per i partecipanti. Tra i momenti significativi che hanno caratterizzato la festa del socio 2015 la consegna delle  borse di studio a 24 ragazzi soci o figli di soci che hanno conseguito con brillanti risultati il diploma o la laurea e la consegna di 40 defibrillatori ai Sindaci dei comuni del territorio di competenza della banca. Nel discorso iniziale il Presidente Savini ha ribadito il massimo sforzo della Bcc nel tenere fede agli impegni in campo sociale : dalla donazione di 50.000 euro alla Caritas  al rinnovo del fondo di solidarietà con 100 carte di credito prepagate destinate alle famiglie in difficoltà. Anche per il 2015 sono stati destinati 250 mila  euro di contributi a sostegno di attività culturali, sportive e sociali. Nonostante il contesto e la difficile situazione economica il 2015 si chiude con un bilancio positivo per la Bcc di Castiglione Messer Raimondo e Pianella come ha spiegato il direttore generale Simone Di Giampaolo. L’ utile si aggira attorno ai 4 milioni di euro e con le masse amministrate in aumento per una cifra pari a 1 miliardo e 612 milioni. Il patrimonio dell’istituto di credito ammonta a 61 milioni, con un indice di riferimento che si attesta al 19%. In controtendenza rispetto alla media sistema, restano buoni gli indicatori di rischiosità, con un grado di copertura giunto al 52%.  L’Atlante Leader 2015 di Milano Finanza conferma la Bcc di Castiglione  Messer Raimondo e Pianella al primo posto tra gli istituti di credito abruzzesi e tra le prime 40 banche italiane a media capitalizzazione, con un rating in aumento rispetto al precedente (da 7,61% a 8,12%).

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Banche Abruzzo: i risultati positivi della Bcc di Castiglione M.R. e Pianella"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*