Alitalia Pescara: D’Alfonso incontrerà la compagnia

Dopo la sospensione del volo con Roma di Alitalia a Pescara, il presidente della Regione incontrerà il nuovo amministratore delegato della compagnia

“la scelta di Alitalia-Etihad è stata quella di cancellare in tutto il Paese, e non solo in Abruzzo, le tratte a bassa redditività, come è avvenuto anche per gli scali di Perugia e Pisa”, ha ricordato il consigliere regionale con delega ai trasporti, Camillo D’Alessandro. Ieri la conferma ufficiale della sospensione, a partire dal prossimo 29 marzo, del volo interno tra gli aeroporti di Pescara e Roma-Fiumicino.

“Riteniamo tuttavia che ci siano ancora margini di trattativa affinché Alitalia possa riconsiderare la decisione assunta sull’aeroporto di Pescara, proprio per la nostra naturale funzione di collegamento-ponte con gli hub internazionali – ha osservato D’Alessandro – Dobbiamo calarci proprio nell’ottica di mercato, offrendo alla compagnia aerea idonee iniziative e servizi aggiuntivi mirati a far ritenere un collegamento profittevole, anche in ragione delle capacità di raggiungere numeri positivi, cioè l’incremento del numero dei passeggeri. Sono alcuni dei temi che saranno affrontati – conclude D’Alessandro – in occasione dell’incontro che terremo nei prossimi giorni con il nuovo Amministratore delegato di Alitalia-Etihad”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Alitalia Pescara: D’Alfonso incontrerà la compagnia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*