Aeroporto Pescara, buoni i dati fino ad Agosto

Positivi i dati diffusi dalla SAGA sui passeggeri da Gennaio ad Agosto nell’Aeroporto di Pescara.

L’incremento è pari al +6,3% rispetto al cluster degli aeroporti con un traffico inferiore al milione di passeggeri, il cui indice del corrispondente periodo si attesta sul + 0,9%.
Il totale è di 395.295 passeggeri registrati ad oggi, contro i 371.871 del 2014; in linea è l’andamento positivo del nuovo Pescara-Fiumicino con circa 5.500 unità al mese. Bene i voli domestici (Bergamo, Linate e Fiumicino), e tengono anche quelli internazionali (Barcellona, Bruxelles, Parigi, Francoforte, Londra, Dusseldorf, Tirana) Esito favorevole per l’attività charteristica con alti coefficienti di riempimento dei voli diretti verso le isole greche Mykonos e Corfù.
Cresciuto anche settembre del 13%, facendo registrare così una crescita ulteriore del +7,13% nel progressivo gennaio-settembre.

Per il Presidente della Saga Nicola Mattoscio “Le performance confermano la validità delle nuove scelte strategiche della società. Risultano efficaci le funzioni di Fiumicino come hub di riferimento primario soprattutto per i transiti intercontinentali e continentali, e quelle di Linate come ulteriore hub sempre per i transiti internazionali oltre che per i collegamenti ‘point to point’”.

Prossimo step l’obiettivo della soglia di 600.000 passeggeri.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Aeroporto Pescara, buoni i dati fino ad Agosto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*