Abruzzo: 433 milioni nel PSR.

psr

Abruzzo: 433 milioni nel PSR.  A breve saranno pubblicati i bandi per rendere più competitive le imprese agricole.

L’Abruzzo è la prima regione del centro sud e tra le prime in Italia ad aver visto approvato il piano di sviluppo rurale 2014-2020 dall’Unione Europea. Dopo trattative durate mesi il risultato è stato conseguito con soddisfazione del Governatore Luciano D’Alfonso che insieme all’assessore alle politiche agricole Dino Pepe oggi ha annunciato l’arrivo di 433 milioni di euro per l’agricoltura abruzzese, uno dei settori di punta dell’economia regionale. Le parole chiave del nuovo PSR sono giovani, competitività, innovazione, promozione delle filiere agroalimentari, sviluppo economico delle comunità rurali , inclusione sociale, tutela e valorizzazione dell’ambiente e della biodiversità, uso efficiente delle risorse naturali. Inizia ora una nuova fase hanno annunciato D’Alfonso e Pepe per far continuare a crescere l’agricoltura abruzzese.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: 433 milioni nel PSR."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*