Popoli: Tsa, “Sapore di Pane”

sapore-pane-tsa1

“Sapore di Pane” è lo spettacolo che andrà in scena alla scuola dell’infanzia di Popoli, domani, mercoledì 21 dicembre, alle 10.30.

Com’è nato il primo pane? Con quanti semi diversi si può fare? Cos’è la lievitazione? Perché il pane è così buono? Le risposte a queste domande si susseguono nello spettacolo “Sapore di Pane” che andrà in scena presso la scuola dell’infanzia di Popoli mercoledì 21 dicembre alle 10.30. E’ una produzione del Tsa, Teatro Stabile d’Abruzzo, in collaborazione con Classemista, regia di Mario Fracassi, protagonisti Francesco Sportelli, Alessia Tabacco e un forno. Tino e Rosetta, due panettieri buffi e strampalati, conducono i piccoli spettatori in un percorso di storie e leggende sul pane. Lo spettacolo rientra nel progetto Sistema Cultura Abruzzo del Tsa, con il pane che non sarà solo immaginato e raccontato, ma prenderà forma, odore e sapore. Un’occasione per sviluppare un percorso di educazione alimentare, affrontare le tematiche legate al pane dal punto di vista interculturale e generazionale. Si tratta di un modo giocoso per parlare di un cibo che tutti conosciamo, che sta alla base dell’alimentazione, per scoprire come si fa il pane, oggi, nei laboratori dei fornai, nella panetteria sotto casa e anche in casa. Servono ancora terra, acqua, aria, fuoco, tempo e gesti delle mani?

Sii il primo a commentare su "Popoli: Tsa, “Sapore di Pane”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*